«CIRENEI DELLA GIOIA»

Con la croce di Gesù sosteniamoci gli uni gli altri

In questa quaresima siamo invitati a riscoprire il cammino della Croce. Gesù prende sulle spalle il suo destino, il destino di ciascuno di noi, e cammina lungo la strada che lo porterà al dono di sé per a

more.

Nel racconto dei vangeli, mentre Gesù compie la sua salita al Calvario, compare un uomo, Simone di Cirene, al quale viene imposto di aiutare il Signore. Le mani di Simone prendono la croce, condividono la sofferenza, diventano segno di vicinanza per il Cristo che, sfinito, si lascia accompagnare.

Ad un anno dall’inizio dell’emergenza sanitaria, sentiamo ancora il peso e la difficoltà di questo tempo. Vogliamo riscoprirci fratelli chiamati ad essere “cirenei”, vicini gli uni agli altri. Tanto nella preghiera, quanto nella carità concreta desideriamo essere pronti a sostenerci, a consolare chi soffre, ad aiutare chi è nel bisogno.

Come segno concreto di cura, in chiesa parrocchiale è stata preparata una cassetta dove si raccolgono offerte per le missioni diocesane di Bolivia, Costa d’Avorio e Cuba.

Mercoledì 17 febbraio celebreremo di nuovo il solenne rito delle ceneri. A partire da questa celebrazione la Parrocchia offre diversi momenti e strumenti per sostenerci reciprocamente nel cammino.


PER LA PREGHIERA COMUNITARIA


 

In Chiesa Parrocchiale

– ogni giorno

Nella S. Messa feriale viene offerto dal sacerdote uno spunto di preghiera

– il giovedì pomeriggio

Preghiera quaresimale con S. Messa e Via Crucis, dalle 16:30 (dal 18 febbraio)

– il venerdì sera

Preghiera alla croce, dalle 20:30 alle 21:30 (dal 26 febbraio per cinque venerdì) secondo questi temi:

–          26 febbraio     Iniziamo il cammino. Introduzione alla quaresima.

–          5 marzo            “Accogliere la croce”

–          12 marzo         “Il Signore ti aiuta a portare la croce”

–          19 marzo         “Chiamati a diventare cirenei”

–          26 marzo         Alle porte della Settimana Santa, al cuore della fede.

– il sabato pomeriggio

“Con Maria, ai piedi della croce” dalle 16:00 (dal 27 febbraio)

Preghiera a cura dell’Associazione Madri Cristiane

In Santuario

– il venerdì pomeriggio

Via Crucis, dalle 15:00 alle 16:00 (dal 19 febbraio)

– il sabato sera

Veglia di preghiera, dalle 20:30 alle 21:30 (dal 20 febbraio)


PER LA PREGHIERA PERSONALE


Testi stampati

Acquistabili presso la libreria San Paolo a Bergamo

Sussidio “Dico a te, alzati: serviamo la vita!” (Diocesi Bergamo): QUI Maggiori Informazioni

Messalini con le letture e le preghiere di ogni giorno:

– “Amen” edizioni San Paolo;

– “Sulla tua parola” edizioni Shalom;

– “Pane quotidiano” edizioni Sempre.

A cura delle ACLI di Bergamo

Sussidio “Verso la Pasqua 2021 da credenti nella storia degli uomini” (www.aclibergamo.it)

In Internet e nei mezzi di comunicazione

A cura della Diocesi di Bergamo

– “La Gioia del Vangelo”, vangelo con commento, ogni giorno sul proprio smartphone. Per accedere scarica l’app gratuita da Play store; cerca ”Servizio Primo Annuncio” sui social (Facebook, Instagram, Spotify, Facebook, YouTube); oppure  visita il sito internet “vangelo.app” e dai il consenso, in fondo alla pagina, per ricevere ogni giorno il messaggio.

– Per i giovani un podcast quotidiano da ascoltare, per un momento di preghiera giornaliero. Cerca la playlist “Serviamo la vita” (Spotify, Google Podcast e Apple Podcast).

– “Al cuore della Pasqua”, videoconferenze di formazione teologica sui temi di vita, morte e resurrezione. Canale YouTube, lunedì 1-8-15 marzo ore 20:30. Scrivi a: teologia.formazione@gmail.com (a cura dei docenti del Seminario di Berg

Liturgia del giorno e liturgia delle ore al link  QUI

Per le varie celebrazioni con il vescovo Francesco rimandiamo a Bergamo TV, secondo il calendario che comunicherà l’emittente (altri servizi televisivi si possono seguire su TV 2000, tele Pace, tele Padre Pio…).

© 2019-2021 Parrocchia S.Giovanni Battista - P.IVA 01388190165