Comunità Ecclesiale Territoriale 13 - Stezzano - Verdello

L’estate è un tempo di riposo dove, solitamente, si riducono molti degli impegni e delle attività lavorative che ci hanno accompagnato nel corso dell’anno. Attraverso il tempo libero, lo svago e la tranquillità, ci è data la possibilità di rigenerare e rafforzare tutti quei legami e tutte quelle relazioni umane che fanno parte della nostra vita valorizzandole attraverso uno sguardo più autentico, positivo e sereno.

Gesù un giorno si rivolse ai suoi apostoli dicendo: “Venite in disparte, voi soli, in un luogo deserto e riposatevi un po’…” (Mc. 6,31). Non è una forzatura se interpretiamo in questo invito di Gesù un’indicazione sul senso cristiano delle ferie e su cosa significhi “riposare” e  “fermarsi”. Possiamo accogliere da questo spunto evangelico qualche suggerimento per il tempo delle ferie che ognuno di noi ha fatto o che farà. Vivere evangelicamente le vacanze estive significa liberare il cuore dai molti ostacoli che ci impediscono di gustare la preghiera, di gioire quando incontriamo Dio e di servirlo in modo disinteressato e sereno nei fratelli.

Il riposo cristiano non è l’assenza totale di impegni o il rifiuto di pensare ai vari problemi della vita. Tutt’altro! Anzi, no, abbiamo bisogno di un periodo di calma e di tranquillità per recuperare la bellezza delle relazioni e dei legami con gli altri, magari nel “santuario della natura” che favorisce una piacevole comunione tra le persone.

“Il tempo delle vacanze, ricordava Benedetto XVI, offre opportunità uniche di sosta davanti agli spettacoli suggestivi della natura, meraviglioso “libro” alla portata di tutti, grandi e piccini. A contatto con la natura, la persona ritrova la sua giusta dimensione, si riscopre creatura piccola ma al tempo stesso unica, “capace di Dio” perché interiormente aperta all’infinito”.

A tutti un sincero augurio affinché ciascuno possa, nelle vacanze estive, recuperare quei preziosi momenti attraverso i quali si possa guardare se stessi e gli altri, riscoprendo Gesù Cristo come senso e salvezza della vita e sperimentare più vivo il senso dello stare insieme alla propria famiglia, soprattutto quando in essa si sperimenta il rischio della fragilità e della mancanza di dialogo.

Riposatevi un po’, per ricaricarvi e ripartire con rinnovate energie ed entusiasmo…

Buone vacanze!

Don Mauro

© 2019 Parrocchia S.Giovanni Battista - P.IVA 01388190165